ASSOCIAZIONE ENCANTO
associazione per la promozione e diffusione della danza, del metodo feldenkrais e della disciplina shiatsu

COMPAGNIA MARINELLA SALERNO
                                 
riunisce al suo interno individuali personalità della danza e dell'arte...


COSA DICONO DI NOI
Prof. Elio Satti  
Gabriele Boccacini  
Giovanni Ballerini  
Mariano Furlani  
Mariano Furlani www.teatri90.it/ 

MARINELLA SALERNO (biografia)

shiatsuka E coreografa, ha studiato danza moderna con Traut Streiff Faggioni.
Ha frequentato numerosi seminari e gruppi di studio sulle tecniche di danza moderna e improvvisazione in Olanda (School for New Dance Development), Inghilterra (Dartington College), Francia (Theatre Noir di Parigi) e America (Cunningham Studio di New York e Performance Art Gallery di San Francisco).
Diplomata istruttrice shiatsu,
Insegna Shiatsu Metodo Namikoshi e Stile Masunaga.


Marinella Salerno
recapito telefonico:
347 6587939

Mail: marinella@encanto.it

DANZATORI
Claudia Semplici  
Stefania Russoniello  


FOTO
Bonciani
A. Botticelli
S. Lombardi
M. Oliva
G. Pellegrini
Gabriele Termine

INSEGNAMENTO DELLA DANZA, IMPROVVISAZIONE E COMPOSIZIONE:
- Studio Faggioni. Firenze
- Associazione Universitaria
- Allonsenfant. Firenze
- Atelier de la danse. Firenze
- Maxballetacademy. Firenze
- Firenze Danza. Firenze
- Centro Movimento e Danza. Avellino
- Centro Studi Danza. Arezzo
- Studio danza Internazionale. Firenze
- accademia città di prato

INSEGNAMENTO DELLO SHIATSU:

SHIATSU KI SHEN   

ASSOCIAZIONE PROFESSIONISTI SHIATSU FIS TOSCANA


BIBLIOGRAFIA  
Negli ultimi tempi le esperienze di teatro danza hanno rappresentato un fermento culturale, riuscendo spesso a trovare sintesi altamente significative. Nel lavoro di Marinella Salerno possono cogliersi diversi momenti di sintesi relativi a un ampio campo di indagine e personali soluzioni espressive che dimensionano artisticamente la ricerca di una danza che desidera il teatro. Gli aspetti prevalentemente teatrali si notano prima di tutto nella concezione complessiva dello spettacolo: un progetto drammaturgico che viene svolto in una successione di eventi, distillati in azioni semplici e belle, che fanno dimenticare il rigore con cui sono formate. Segni gestuali nello spazio, forme corporee chiuse in un desiderio di perfezione che si conpongono in un alfabeto pronunciato armoniosamente, quasi cantato. Ma in quella armonia vi il dramma dichiarato; nei silenzi, nell'immobilità, nella voce, nei materiali scenici utilizzati si avverte la dinamica dell'antagonismo teatrale. Antagonismo che nello spettacolo Ruwa Bineda ulteriormente e progettualmente dichiarato dalla presenza del doppio della protagonista, che appare nello spazio e nel tempo astratto del monitor televisivo; contrappunto freddo alla sensibile presenza del corpo drammaturgico.

Gabriele Boccacini
Stalker Teatro di Torino
Note dalla presentazione di Ruwa Bineda
 

ENCANTO - sede legale via Benedetto Croce, 49 - 00142 Roma - c.f. 04270150487